Osservatore Romano: Risposte al dilemma etico sui vaccini anti Covid-19

Sull’Osservatore Romano di lunedì 7 febbraio 2022 un approfondimento sul dilemma etico relativo ai vaccini anti Covid-19

Recentemente a livello nazionale ed internazionale si è tornato a discutere sulla liceità morale dell’utilizzo dei vaccini anti-Covid-19. Alcuni esponenti del mondo cattolico a livello italiano e statunitense hanno persino ventilato un’apparente dicotomia tra la linea chiara assunta con responsabilità da Papa Francesco, anteponendola alla Nota della Congregazione per la Dottrina della Fede del 21 dicembre 2020.

Come stanno realmente le cose? Procediamo con ordine.

La prima cosa da constatare, e questa basterebbe a chiudere qualsiasi falsa opposizione all’interno dell’unico Magistero ordinario del Santo Padre, è ciò che viene affermato alla fine della Nota stessa della Congregazione per la Dottrina della Fede sulla moralità dell’uso di alcuni vaccini anti-Covid-19 (21.12.2020): «Il Sommo Pontefice Francesco, nell’Udienza concessa in data 17 dicembre 2020 al sottoscritto Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, ha esaminato la presente Nota e ne ha approvato la pubblicazione». La Nota fa parte del Magistero di Papa Francesco, lui stesso l’ha approvata.

Continua a leggere: https://www.osservatoreromano.va/it/news/2022-02/quo-030/risposte-al-dilemma-etico-sui-vaccini-anti-covid-19.html