di Emanuela Cerasella, coordinatrice del sottogruppo di Neuro-diritto del GdN

Carissimi Membri ed Amici,

questo mese di Ottobre è stato particolarmente proficuo, anche per il nostro sottogruppo di Neuro-diritto, il quale ha avuto l’ opportunità di essere presentato e rappresentato a Budapest, in occasione di un consesso internazionale, nel quale si sono incontrati scienziati ed accademici di tutta Europa, della Cost Action DigForAsp sul tema “Digital forensics: evidence analysis via intelligent system and practices”; opportunità condivisa dall’Avv. Emanuela Cerasella, coordinatrice dello stesso, e dall’Avv. Tania Cerasella, membro del GdN e del sottogruppo di Neuro-diritto, che vi hanno partecipato quali giuriste, membri di DigForAsp, nonché docenti nella training school.

Nel corso di tale evento, sono state buttate le basi per un proficuo dialogo internazionale pluridisciplinare sui sistemi di intelligenza artificiale e le loro applicazioni.

In tale network, Emanuela e Tania hanno, inoltre, presentato un progetto che ha ricevuto l’apprezzamento, il consenso e la condivisione di diversi appartenenti a realtà accademiche europee e rispetto al quale l’auspicio  è che in un tempo relativamente breve possa essere presentato per l’approvazione.

In ricordo di queste giornate laboriose ed entusiasmanti è con piacere che pubblichiamo alcune foto.