In occasione
dell’anniversario dei
15 anni della nascita della neuroetica, all’interno della
Settimana Mondiale del Cervello (
Brain Awareness Week) 2017 promossa dalla DANA
Foundation, il Gruppo di ricerca in Neurobioetica (
GdN) dell’APRA (Ateneo
Pontificio Regina Apostolorum di Roma) in questa sesta collaborazione con la
SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione con la Procedura Immaginativa)
ha organizzato un pomeriggio di riflessione e pratica sperimentale intitolato:
Neuroetica: a 15 anni dalla nascita. Filosofia, psichiatria, neuroscienze
cliniche, psicoterapia con l’uso dell’immaginario come via di espressione
dell’Essere
”.
L’evento si
svolgerà giovedì 16 marzo dalle 15 alle 19:00, presso l’Aula Master (1° piano)
dell’APRA, via degli Aldobrandeschi, 190 a Roma e verrà video-proiettato a
Milano presso la SISPI in via C. Menotti 11 sabato 18 marzo (15-19:00).
Interverrà un
panel internazionale di professionisti tra Italia, Spagna e Messico.
Oltre all’APRA di
Roma e alla SISPI, parteciperanno tra gli organizzatori il Gruppo
BINCA
(Bioética Clínica y Neuroética Anáhuac) e l’
Università Europea di Roma (UER,
Facoltà di Psicologia).
A 15 anni
dalla nascita (
2002-2017) l’incontro prevede una riflessione sul concetto,
sulla
metodologia e su diverse applicazioni della neuroetica. Di particolare
interesse saranno le
applicazioni di neuroscienze cliniche e l’uso
psicoterapeutico dei temi ricavati dalle opere d’arte quale accesso a vari
livelli della coscienza (
neuroestetica ed esperienza immaginativa in
psicoterapia). A conclusione, alcuni studenti di psicologia della
UER
presenteranno alcune delle ricerche sperimentali in neuroscienze cliniche e
qualche strumento neurotecnologico impiegato. Maggiori informazioni, cliccare
qui