Home

Where an ancient philosopher might have been metaphysician and physicist, ethicist and biologist, a neuroscientist of today can, in essence, return to her philosophical roots and be both scientist and philosopher

A Neuroethicist’ (L. S. M. Johnson – K. S. Rommelfanger, Routledge Handbook of Neuroethics 2018, XVIII)

Ultimi articoli

Settimana Mondiale del Cervello 2020

Mercoledì 18 marzo a Roma e il 21 marzo a Milano (online, 15-19:00), si è svolto il Convegno GdN-SISPI per la Settimana Mondiale del Cervello. In collaborazione con la S.I.S.P.I. (Scuola Internazionale di Specializzazione con la Procedura Immaginativa) il Gruppo di ricerca in Neurobioetica diretto dal Prof. P. Alberto Carrara, L.C. ha organizzato un Convegno...
Read More

Neurobioetica

Abstract relativo alla conferenza impartita al Master Scienza e Fede il 17 marzo 2020 su tema: Neurobioetica (online) a cura del Prof. P. Alberto Carrara, LC, direttore del Gruppo di ricerca che si occupa di questa disciplina e membro della Pontificia Accademia per la Vita È il 2002 l’anno a cui tradizionalmente si fa scoccare...
Read More

RenAIssance. Firmata a Roma la Call for AI Ethics

#renAIssance #algoretica Roma, 28 febbraio. Pontificia Accademia per la Vita, Microsoft,  IBM, la FAO, il Governo italiano, hanno firmato oggi la Call for an AI Ethics, documento nato per sostenere un approccio etico all’Intelligenza Artificiale e promuovere tra organizzazioni, governi e istituzioni un senso di responsabilità condivisa con l’obiettivo di garantire un futuro in cui...
Read More